Rilassati.
Sei sdraiato comodamente sul letto?
Ok, iniziamo.
Però prima delle semplici avvertenze, scritte in piena onestà:

1)se sei single e hai intenzione di procrastinare all’infinito il tuo stato civile, questo articolo ti interessa parzialmente. Leggilo comunque, allargare le proprie conoscenze è sempre positivo;
2)se sei single, ma vuoi dare decisamente una svolta sentimentale alla tua vita, leggi l’articolo e valuta se e quali cambiamenti deciderai di apportare alla tua camera da letto;
3)se invece sei già l’altra metà della mela per qualcuno, questo è l’articolo che fa per te!

Perché diciamocela tutta: l’amore travalicherà sì i confini e aiuterà a scavalcare i muri più alti, ma la vita di coppia ti mette di fronte, prima o poi, a un conflitto atavico che solo pazienza e affetto incondizionato possono sopportare.

Noi lo sappiamo, ci siamo passati tutti, per cui proviamo empatia nei confronti di tutti voi.
Quando la giornata volge al termine e ci si appresta a godere del meritato riposo, ecco che il letto svela l’antico problema che affligge le coppie, sposate o meno, di tutto il globo terrestre.
Non è un sito di sessuologia, perciò se la tua mente immagina pruderie hai sbagliato indirizzo.
Il vero problema delle coppie, ciò che può provocare crisi tremende e domande nostalgiche del tipo: “Chi me l’ha fatto fare?” sono i piedi freddi!

Per fortuna che la tecnologia – sì, begin si occupa di tecnologia, non siamo terapisti di coppia, hai di nuovo sbagliato indirizzo – corre in aiuto e salva dallo sfacelo la vita matrimoniale di ognuno di noi.

Arriva Smartduvet, la coperta bi-zona (Oronzo Canà we love you!) che scalda a due temperature diverse.

letto con la coperta smartduvet

Così, se la tua dolce metà ha i piedi costantemente a -12° mentre tu sei una bestia a sangue caldo, non dovrai più temere l’ipotermia notturna.
Evitando oltretutto anche l’antiestetica borsa dell’acqua calda…

E inoltre, rullo di tamburi, il letto si rifà da solo!

Insomma, i vantaggi pare che ci siano.

Quindi non hai più scuse: vai a letto, regola la temperatura e sgualcisci quanto vuoi il letto. Non per forza dormendo…